top of page
  • Immagine del redattoreEko03

L’importanza di un consulente HACCP in azienda: il caso studio di “La stazione della birra”



Il tema di oggi riguarda un caso studio ovvero come abbiamo aiutato il locale “La stazione della birra” in materia HACCP. Ti racconteremo i bisogni di questo nostro cliente e come siamo riusciti a supportarlo in modo tecnico e professionale. Forse anche tu ci accorgerai di aver bisogno di una consulenza alimentare per rendere sicura la tua azienda.


Il locale: La stazione della birra

La stazione della birra è una birreria con cucina che si trova a Cernusco Lombardone (in provincia di Lecco) ed è un locale definito storico dagli abitanti di Cernusco.

Il locale, sito tra la stazione ferroviaria ed il centro del paese, possiede uno spazio interno ed una corte esterna molto ampi. Rappresenta proprio lo scenario perfetto per una cena dai sapori autentici in una calda serata estiva. La proposta culinaria comprende: birre artigianali, hamburger, taglieri di salumi e ottimi dolci e, a giudicare dalle ottime recensioni online, viene parecchio apprezzata.


Ma veniamo al dunque: la proprietaria, Alessandra, che l’ha ritirato nel 2017, ci ha contattato perché necessitava di un aiuto professionale in materia di sicurezza alimentare per la sua attività.


Come abbiamo aiutato Alessandra

I nostri tecnici si sono recati presso l’azienda e seguendo i bisogni e le richieste di Alessandra si sono occupati di

  • Prelievi delle acque

  • Tamponi alimentari

  • Tamponi sulle superfici

  • Successiva analisi in laboratorio

Con il tentativo di offrire un servizio sempre più curato, pulito e sicuro e garantire la genuinità dei suoi alimenti Alessandra ha deciso di farci analizzare le acque che utilizza in cucina per la pulizia di stoviglie e nella preparazione di alimenti che ne prevedono l’utilizzo. Abbiamo prelevato anche due campioni di alimenti dal frigorifero per capire se la durata di conservazione fosse corretta. Inoltre, per comprendere se le operazioni di pulizia fossero svolte correttamente dal suo personale, abbiamo effettuato un tampone sulle superfici, nello specifico sull’affettatrice che si sa essere uno strumento tra i più complessi da pulire perfettamente.


Qual è stato il risultato a seguito delle analisi?

In laboratorio sono stati analizzati i prelievi effettuati in loco presso l’azienda cliente ed è risultato che:

  • le acque utilizzate nel locale non sono contaminate e quindi potabili

  • le superfici della cucina sono pulite correttamente e quindi non contaminano i cibi

  • gli alimenti vengono conservati correttamente


Queste conclusioni riguardanti la sicurezza alimentare essendo frutto di un’analisi tecnica in laboratorio e tramite ciò Alessandra può distinguersi dai suoi concorrenti.


In che modo?

Sicuramente i suoi clienti si sentiranno fiduciosi a mangiare nel suo locale dopo che dei tecnici alimentari hanno analizzato il luogo e gli alimenti. Avendo deciso di tutelare e aumentare la qualità della sua attività, la notorietà e la reputazione della sua azienda miglioreranno di conseguenza. Le recensioni e il passaparola positivi aiuteranno il locale a fidelizzare la clientela e ad attirare nuovi clienti.


Hai mai considerato di consolidare la sicurezza alimentare del tuo business? Contattaci e rendi sicura la tua attività in materia HACCP.





27 visualizzazioni0 commenti

Bình luận


bottom of page